10 fatti affascinanti su Praga: Scoprite il fascino unico della città

10 fatti affascinanti su Praga

Quando si parla di un ricco patrimonio culturale, ci sono oltre 10 fatti affascinanti su Praga e un fascino unico che incanta sia i visitatori che gli abitanti. I visitatori di tutto il mondo sono attratti dalla capitale della Repubblica Ceca per la sua splendida architettura, il suo ricco passato e il suo ambiente vivace. Di seguito, troverete 10 fatti affascinanti su Praga che speriamo possano suscitare il vostro interesse e aiutarvi a conoscere meglio questa grande città.

Praga, spesso conosciuta come la "Città delle cento guglie", è ricca di storia grazie ai suoi numerosi edifici medievali ben conservati e alle sue affascinanti e strette viuzze, ed è molto più di quanto le sue attrazioni superficiali facciano pensare. Ci sono così tante cose da non perdere fatti su Pragadalla sua ricca storia alla sua eccitante vita notturna. 

Fatti interessanti su Praga 

Ponte Carlo, Praga
Ponte Carlo, Praga

Ecco 10 Fatti interessanti su Praga da tenere in considerazione se state organizzando un viaggio.

1. A Praga si trova uno dei castelli più grandi del mondo.

Il Guinness dei primati riconosce il Castello di Praga, fondato nell'880 dal principe Boivoj della dinastia dei Premyslidi, come il più grande complesso di castelli nella storia dell'umanità. I suoi ampi 18 acri (70.000 metri quadrati) comprendono palazzi, giardini, cappelle e cattedrali adatte a un re o a una regina. Inoltre, è un patrimonio dell'umanità riconosciuto dall'UNESCO.

2. C'è un'intera parete dipinta in onore di John Lennon.

Il Muro di Lennon si trova proprio accanto all'Ambasciata di Francia, nel principale settore commerciale di Praga. Il nome originale di questa struttura era "Muro del pianto", perché la gente veniva qui per sfogare la propria rabbia e tristezza contro le autorità. Tuttavia, John Lennon era l'incarnazione dell'indipendenza per i giovani della città. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1980, la gente si è riversata qui per rendergli omaggio e onorare la sua eredità. Le sue pareti sono ancora coperte di poesie edificanti e parole di pace e ottimismo.

3. Si dice che a Praga ci sia un ponte infestato da fantasmi.

Il Ponte Carlo, il simbolo più noto di Praga, ha la reputazione di essere infestato. Secondo la leggenda urbana, a mezzanotte i fantasmi fanno la loro comparsa. Sono state viste e sentite cose strane, come spiriti che saltano dal fiume, voci che sussurrano e persino statue che sembrano prendere vita. Anche il ponte stesso ha una storia oscura. La Piazza della Città Vecchia era un tempo il luogo delle esecuzioni pubbliche e le teste mozzate dei giustiziati venivano esposte come deterrente per gli aspiranti criminali, lasciate su un bastone vicino al ponte.

4. Una strada molto stretta si trova a Praga

Situata nel quartiere storico di Mala Strana a Praga, questa stretta strada si dirama da U Luického semináe. È larga meno di 50 centimetri (20 pollici), il che la rende estremamente angusta. 

5. Il Café Louvre è stato il primo "spazio di co-working" della capitale ceca.

Questo caffè di classe, aperto per la prima volta nella capitale nazionale nel 1902, era abbastanza spazioso da ospitare fino a 700 clienti. Tuttavia, c'è un altro aspetto insolito. Il Louvre Café fungeva anche da ufficio. Il telefono e lo spazio per scrivere erano utilizzati dagli ospiti.

6. In questa città si trova uno dei college più antichi e importanti del mondo.

L'Università Carlo non è solo l'università più prestigiosa della Repubblica Ceca. È anche la sua prima versione. Fu fondata nel 1348 dall'imperatore Carlo IV, il più grande monarca del Regno di Boemia.

7. La sinagoga funzionante più antica d'Europa a Praga

A Praga è possibile visitare la sinagoga funzionante più antica d'Europa. L'Altneuschul, o Sinagoga Vecchio-Nuova, è una delle prime strutture gotiche di Praga. 

8. Casa danzante di Praga

A Praga esiste una "Casa danzante". Poiché sembra una coppia di ballerini, il suo nome iniziale era Fred e Ginger, dal nome dei famosi artisti Fred Astaire e Ginger Rogers.

9. Turismo a Praga

Praga attrae circa 8 milioni di visitatori all'anno. Di questi, più di 7 milioni non sono nativi del luogo. La maggior parte dei turisti sono tedeschi, seguiti da quelli provenienti da Slovacchia, Polonia, Russia, Stati Uniti e Cina. Più di 20 milioni di turisti stranieri visitano l'intero Paese ogni anno.

10. La birra è un grande affare a Praga

Studi recenti hanno dimostrato che i cechi consumano circa il doppio della birra rispetto agli austriaci. Gli abitanti di Praga consumano circa 150 litri di birra all'anno, molto più di tutte le altre nazioni del mondo. Infatti, la città natale della Pilsner è anche la sua capitale.

Fatti storici su Praga 

È una delle città europee meglio conservate, che offre ai turisti la rara opportunità di sperimentare la vita in un'epoca passata. Diamo un'occhiata ad alcune delle più interessanti fatti storici su Pragache vi mostrerà come questa città ha influenzato il mondo:

  • Origini medievali
  • Carlo IV e l'età dell'oro
  • La rivoluzione del 1848
  • La defenestrazione di Praga
  • Castello di Praga
  • L'eredità di Franz Kafka
  • Primavera di Praga
  • L'orologio astronomico
  • La rivoluzione di velluto
  • I gioielli della corona boema

Fatti curiosi su Praga 

Di seguito sono riportati fatti interessanti su Praga:

  • È possibile visitare un centro benessere della birra.
  • Karlovy Lázně è la sede del più grande club dell'Europa centrale].
  • Il castello di Praga è il più grande del mondo.
  • La migliore vista della città si ha dalla torre di Petrin.
  • Gli abitanti di Praga bevono la maggior quantità di birra pro capite al mondo.
  • Il ponte di Carlo, famoso in tutto il mondo, è in realtà infestato dai fantasmi, e ce ne sono molti.
  • Divoká árka è un bosco urbano a breve distanza dalla città.
  • La strada più stretta di Praga è larga solo 50 cm.
  • Nel XVI secolo, Praga ha ospitato il primo caffè del mondo.
  • La prima metropoli post-comunista a ricevere una stella Michelin per la sua offerta gastronomica è stata Praga.

Fatti divertenti su Praga

Trova fatti divertenti su Praga di seguito:

  • Uno dei punti di riferimento della città è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • Vi si trovano 10 grandi musei, oltre a gallerie, teatri e sale cinematografiche.
  • Ci vogliono almeno quattro ore per andare da Berlino a Praga.
  • Diciotto ponti attraversano il fiume Moldava.
  • Praga è classificata come città Alpha-global.
  • Se si considera tutta la Cechia, Praga spicca su tutte le altre.
  • Da Budapest a PragaIl viaggio dura circa 7 o 8 ore.
  • Nei ristoranti della città si possono trovare molte specialità locali.
  •  I Rolling Stones hanno finanziato l'illuminazione del Castello di Praga.
  • Il fiume Moldava, il più lungo del Paese, passa proprio nel cuore di Praga.

Fatti strani e bizzarri su Praga

I seguenti sono fatti strani e bizzarri su Praga

  • Esiste una leggenda secondo la quale Hitler avrebbe voluto risparmiare il quartiere ebraico di Praga.
  • Non esiste un "Uomo che si appende" (o "Zavěšený muž"). I visitatori di Praga spesso pensano che questa bizzarra scultura raffiguri un vero uomo che tenta il suicidio.
  • La cerimonia inaugurale del Ponte Carlo ebbe luogo alle 5:31 del 9 luglio 1357.
  • Il Museo della Tortura nel quartiere storico di Praga offre uno sguardo inquietante sulla macabra storia delle tecniche di tortura utilizzate nel Medioevo.
  • Le sculture Piss raffigurano due uomini in bronzo che urinano in una piscina a forma di Repubblica Ceca.
  • Su Lunedì di Pasqua a PragaI ragazzi cechi vanno di casa in casa a picchiare delicatamente le ragazze/donne con le fruste "pomlázka" per scongiurare malattie e pessimismo.
  • Jan Hus bruciato vivo per eresia per aver criticato la Chiesa cattolica.
  • Lo scultore praghese David Černy ha costruito i "Bambini con il volto a codice a barre". 
  • La Torre panoramica di Petřín offre una splendida prospettiva della città dall'alto dei suoi 51 metri, accessibili tramite 299 scale.
  • L'orologio astronomico di Praga batte l'ora, anche se non nel modo consueto.
Messaggi correlati